MENU

UNA GIORNATA INDIMENTICABILE!

UNA GIORNATA INDIMENTICABILE!

di Matteo Milani 

Carlo Acutis: un ragazzo “normale”, morto a soli quindici anni e già Beato… Pensando a lui, quante cose ancora dobbiamo capire della vita! Questa è la domanda che mi sono posto durante quella particolare giornata, stupenda per il sole che non ci è mai mancato, per le frotte di pellegrini che abbiamo incontrato ad Assisi… ma soprattutto “unica”. grazie a lui, a Carlo...

Il sole ci ha accompagnati per tutte le vie di Assisi, ma per un solo obbiettivo: vedere Carlo, un giovane innamorato dell’Eucaristia che lui definiva “il suo Sole”, la sua “Autostrada per il Cielo”. La beatificazione era prevista per le cinque del pomeriggio e noi eravamo arrivati ad Assisi in tarda mattinata. Eravamo “liberi” fino alle 16.30 circa.

Come prima tappa siamo andati nel Duomo e poi nella Basilica di Santa Chiara, dove vi è il corpo della Santa. Naturalmente abbiamo poi pregato nella Basilica di San Francesco, un santo molto importante per la stessa storia di Assisi.

Ci siamo quindi spostati nella chiesa di santa Maria degli Angeli, dove abbiamo assistito alla Messa sulla piazza, grazie a due maxi schermi. La messa è stata molto emozionante. Pensavo, in particolare, ai genitori di Carlo: poter partecipare alla beatificazione del proprio figlio, che soddisfazione …

in Evidenza

CALENDARIO EVENTI

Prossimi eventi

CATECHESI GIOVANI
Tema: "Liberare l'amore"

CATECHESI FCIM VILLA TROILI
Tema: "I doni dello Spirito Santo"

DONA ORA

Con una piccola donazione puoi riaccendere la speranza di uomini, donne e bambini in Brasile e, anche in Italia...

Dona alla fondazione

La Rivista ufficiale della
Famiglia del Cuore Immacolato di Maria

ABBONATI ALLA RIVISTA |

NEWSLETTER

La newsletter è uno strumento per rimanere sempre in contatto con noi e per essere sempre aggiornati sulle principali attività della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria. Iscrivendoti riceverai gratuitamente notizie brevi, links ad articoli.

Pillole di SpiritualiTà

Cristo nel Battesimo si fa luce, entriamo anche noi nel suo splendore; Cristo riceve il battesimo, inabissiamoci con lui per poter con lui salire alla gloria. (San Gregorio Nazianzeno)